1

Campionati junior di giochi matematici

per le quarte e quinte classi della scuola primaria

 

Il perché di questi giochi

Che i giochi siano un veicolo importante per aiutarci a portare l’attenzione degli studenti sulle questioni matematiche è chiaro a chiunque si sia trovato a insegnare matematica in un qualunque ordine di scuola, ma è vero soprattutto per chi lavora con i bambini della scuola primaria che da sempre giocando imparano a “risolvere problemi”, cioè a fare proprio quello che la matematica prevede.
Ci sono alcuni bambini per i quali la competizione con sé stessi o con altri, che è intrinseca al gioco, è un fattore respingente che crea ansia e non induce il piacere della sfida e della conquista. Ci sono altri bambini, invece, che davanti a una sfida esprimono il meglio delle proprie capacità. Agli uni e agli altri abbiamo, come docenti, il compito di insegnare come gestire in modo proficuo il momento del confronto, senza timore e senza prevaricazioni. Siamo convinti, infatti, come del resto scriveva già Nelson Mandela, che “Non si perde mai. O si vince o si impara”.
I Campionati junior vogliono offrire un’occasione “protetta” in cui i nostri allievi possano mettersi alla prova e cercare di misurare le proprie attitudini contando sul nostro sostegno e sulla nostra complicità. Naturalmente, il nostro giudizio delle loro competenze non dipenderà da come si classificheranno nei Campionati, ma lo stare a guardare come affronteranno anche questo “lavoro” ci darà indicazioni utili su come continuare a costruire il nostro insegnare. Se qualcuno che non se l’aspettava scoprirà di essere bravo a fare i giochi, noi avremo guadagnato un allievo più attento e disposto anche a sopportare la routine dell’addestramento e delle tecniche. Ma l’esperienza dei giochi sarà stata utile anche per quei bambini che in classe trovano tutto troppo facile e nei giochi troveranno invece un po’ di pane per i loro denti. I giochi che i Campionati propongono non saranno infatti esercizi standard, ma cercheranno, in termini molto semplici, di stupire e di proporre domande impreviste, di incuriosire e di intrigare.

***

Una presentazione

Questa del 2023 è la settima edizione dei Campionati junior che mateinitaly organizza con la collaborazione del Centro PRISTEM dell’Università Bocconi di Milano. Il Centro PRISTEM, in particolare, organizza dal 1994 i “Campionati internazionali di Giochi matematici” (ai quali si sono poi aggiunti i “Giochi d’autunno”, la “Gara a squadre” e i “Giochi di Rosi”), ma tradizionalmente l’edizione italiana dei “Campionati” riguarda soltanto le scuole secondarie di primo e secondo grado, con le categorie C1 (I e II secondaria di primo grado), C2 (III secondaria di primo grado e I secondaria di secondo grado), L1 (II, III e IV secondaria di secondo grado), L2 (V secondaria di secondo grado e primo biennio universitario) e GP (nella quale confluiscono gli “adulti”). Non ci sono dunque le scuole primarie.
I Campionati junior sono una gara matematica, con le finalità didattiche illustrate ne “Il perché di questi giochi”, che si svolgerà nelle singole scuole la mattina dell'1 marzo 2023. Tutte le informazioni utili per l’iscrizione e le modalità di svolgimento della manifestazione sono spiegate alla voce “L’organizzazione e le modalità di iscrizione”.
I migliori concorrenti verranno invitati alla Finale nazionale che si terrà a Milano nel maggio 2023. Anche il meccanismo di individuazione di questi “finalisti” è illustrato alla voce “L’organizzazione e le modalità di iscrizione”.

 

***

L'organizzazione e le modalità di iscrizione

La manifestazione
I Campionati junior consistono di una serie di giochi matematici che gli studenti di IV e V primaria devono risolvere individualmente nel tempo di 90 minuti.
La gara si terrà mercoledì 1 marzo 2023, all’interno della singola scuola primaria, sotto la direzione di un docente che svolge il ruolo di “Responsabile dei Campionati Junior” per quella scuola. Se ci fossero delle difficoltà organizzative per la data dell'1 marzo, il Responsabile potrà concordarne un’altra – purché successiva all'1 marzo – con la segreteria dei Campionati junior. Sono invitati a partecipare anche i bambini con bisogni educativi speciali, per i quali il Responsabile dovrà provvedere utilizzando gli strumenti compensativi a disposizione: chiederemo di indicarci a prova ultimata quali saranno stati gli strumenti e le modalità utilizzati.
Nel corso di questi anni è emerso come i Campionati junior possano essere uno strumento molto utile per supportare il lavoro in matematica di tutta la classe, in un clima sereno e di gioco, riservando anche piacevoli e inaspettate sorprese dal punto di vista dei risultati. Non c’è ansia di valutazione scolastica ma solo la normale ansia di una bella sfida. Così oggi ci sentiamo di consigliare caldamente la partecipazione delle classi intere.

Le categorie
Le difficoltà dei giochi proposti sono previste in funzione delle diverse classi frequentate.
Per stilare la classifica, i concorrenti saranno suddivisi in due categorie: CE4 per i bambini di IV primaria, CE5 per i bambini che stanno frequentando la V primaria.
Le modalità di iscrizione
La quota di iscrizione per ogni partecipante, comprensiva di IVA, è di 5 (cinque) euro.
Il Responsabile è incaricato di raccogliere le quote, di trattenere il 50% della cifra totale per la propria scuola (può essere utile sia per le spese di fotocopiatura e spedizione che per i premi, cfr. la successiva voce “Premi”) e di versare a mateinitaly, prima dell’iscrizione on line, il 50% rimanente.  Il versamento va effettuato a mezzo bonifico bancario intestato a “mateinitaly srl” (IBAN IT93O0503401659000000000805) con la causale “Campionati junior”.
Nel caso il pagamento venga effettuato da scuola statale è necessario, dopo aver compilato il form online, aspettare la ricezione della fattura elettronica prima di saldare e concludere l'iscrizione.

 

La scadenza delle iscrizioni
Dopo aver versato la quota di cui sopra (tranne per quel che riguarda gli istituti scolastici statali), l’iscrizione andrà completata on line utilizzando l’apposito form online.
L’iscrizione (che consiste nel versamento della quota e nella compilazione del form online) deve essere effettuata entro il 30  gennaio 2023
Testi di allenamento
Al paragrafo “Giochi di allenamento” è possibile trovare alcuni testi (assieme alle soluzioni) che possono dare un’idea dei “giochi” che verranno assegnati l'1 marzo. Sul mensile PRISMA. Matematica, giochi, idee sul mondo, reperibile sia in edicola che online, se ne trovano altri che possono costituire un buon accompagnamento al mondo del gioco matematico. Sul sito di PRISMA è possibile trovare anche i libri “Divertiamoci con Pitagora” e “Atomi, quadrati e camaleonti” ulteriori supporti all’allenamento (https://www.prismamagazine.it/categoria-prodotto/libri/ ).
Per i docenti che fossero interessati ad approfondire la tematica del gioco durante tutto l’anno scolastico è suggerito il corso MathUp “Problemi di matematica. Un gioco da ragazzi” per la scuola primaria ( https://www.mateinitaly.it/mathup/informazioni.html#nove ).
I testi della gara
Una copia dei testi della gara e del foglio-risposte, che ciascun concorrente dovrà compilare, sarà inviata per posta elettronica al Responsabile di Scuola in tempo utile, a partire dal 24 febbraio 2023 e non oltre le ore 17.00 del 27 febbraio 2023. Il Responsabile dovrà curarne la stampa in un numero adeguato ai bambini iscritti alla gara.
Dopo la gara
Subito dopo il termine della gara, il Responsabile di Scuola invierà i fogli-risposte dei concorrenti all'indirizzo che sarà stato indicato via mail insieme alle istruzioni relative allo svolgimento della prova.
Le classifiche
Una Commissione, nominata da mateinitaly, correggerà i fogli-risposte e invierà al Responsabile di Scuola i nominativi dei primi 3 classificati della sua Scuola, per ogni categoria, entro il 16 aprile 2023.
Alla finale italiana di maggio 2023 saranno ammessi i bambini che avranno già avuto modo di confrontarsi con risultato positivo con un numero abbastanza significativo di compagni. Nello specifico verrà ammesso/a il 1° classificato se la scuola avrà iscritto almeno 20 bambini della sua categoria (1 ammesso alla finale di IV se la scuola avrà iscritto almeno 20 bambini di IV; 1 ammesso alla finale di V se la scuola avrà iscritto almeno 20 bambini di V), mentre verranno ammessi i primi due classificati se la scuola avrà iscritto almeno 50 bambini della loro categoria (2 ammessi alla finale di IV se la scuola avrà iscritto almeno 50 bambini di IV; 2 ammessi alla finale di V se la scuola avrà iscritto almeno 50 bambini di V) e i primi tre classificati se la scuola avrà iscritto almeno 100 bambini della loro categoria (3 ammessi alla finale di IV se la scuola avrà iscritto almeno 100 bambini di IV; 3 ammessi alla finale di V se la scuola avrà iscritto almeno 100 bambini di V).
I premi
Come detto sopra, il 50% delle quote raccolte (considerando l’iscrizione di 5€ per singolo partecipante) non dovrà essere versato a mateinitaly ma verrà trattenuto dalla singola scuola per premiare i partecipanti (secondo le modalità che ciascuna scuola avrà liberamente scelto). Ciascun Istituto può eventualmente decidere di provvedere internamente alle spese relative ai premi e richiedere ai partecipanti esclusivamente la quota da versare a mateinitaly (2,50 € per bambino).

Informazioni

Per ulteriori informazioni, si può contattare il seguente indirizzo di posta elettronica campionati-junior@giochi-matematici.it oppure il numero di telefono 324-5876891 (lunedì, mercoledì, venerdì 11.00-14.00; martedì, mercoledì 15.00-18.00).

 

***

Il modulo di iscrizione

Le iscrizioni si aprono il 10 ottobre e restano aperte fino al 30 gennaio 2023. Per iscrivere gli studenti occorre compilare il FORM ONLINE di iscrizione (dopo aver provveduto al versamento delle quote di iscrizione, tranne che per gli Istituti scolastici statali).

 

***

Giochi di allenamento

Pubblichiamo alcune serie di giochi che possono essere utili per “allenarsi” in vista dei Campionati junior. Sono giochi che si riferiscono, senza distinguerle, alla classe IV e alla classe V primaria, quindi possono essere più o meno semplici.

ALLENAMENTO 1

Soluzione ALLENAMENTO 1

ALLENAMENTO 2

Soluzione ALLENAMENTO 2

ALLENAMENTO 3

Soluzione ALLENAMENTO 3

ALLENAMENTO 4

Soluzione ALLENAMENTO 4

ALLENAMENTO 5

Soluzione ALLENAMENTO 5

ALLENAMENTO 6

Soluzione ALLENAMENTO 6

ALLENAMENTO 7

Soluzione ALLENAMENTO 7

ALLENAMENTO 8

Soluzione ALLENAMENTO 8

***

Contatti

Per ulteriori informazioni, si può contattare la segreteria dei Campionati junior al seguente indirizzo di posta elettronica

campionati-junior@giochi-matematici.it

oppure al numero di telefono

324 5876891

nei seguenti orari: lunedì, mercoledì, venerdì 11.00-14.00; martedì, mercoledì 15.00-18.00.

 

home